Xalost Bugiardino

Il farmaco Xalost è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Xalost è Latanoprost   il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 6,98€ a confezione.

Scheda Tecnica Xalost

XALOST 50 microgrammi/ml collirio, soluzione.
1 ml di collirio, soluzione contiene 50 microgrammi di latanoprost
2,5 ml di collirio, soluzione contengono 125 microgrammi di latanoprost
Eccipienti: 0,2 mg di benzalconio cloruro/ml di collirio, soluzione.La soluzione è un liquido limpido incolore, praticamente privo di particelle con pH: 6,5 ~ 6,9 e osmolalità: 250 ~ 300 mOsmol / kg.
Riduzione della pressione intraoculare elevata in pazienti con glaucoma ad angolo aperto e in pazienti con ipertensione oculare.

Controindicazioni Xalost

Non è stata stabilita la sicurezza del farmaco in gravidanza. Esiste la possibilità di rischio
farmacologico in corso di gravidanza, sia per il feto che per il neonato. Pertanto Xalost non deve
essere usato in gravidanza.


Confezioni
Xalost collirio 2,5 ml 0,005%
Farmaci Equivalenti
Latanoprost 50mcg/ml 2,5ml Soluzione Uso Oftalmico
Ditta Produttrice
Farmigea Spa

Xalost Somministrazione

Uso oftalmico.
Come con altri colliri, al fine di ridurre il possibile assorbimento sistemico, si raccomanda di
premere il sacco lacrimale a livello del canto mediale (occlusione puntale) per un minuto. Ciò deve
essere effettuato subito dopo l'instillazione di ogni singola goccia.
Le lenti a contatto devono essere rimosse prima dell'instillazione del collirio e possono essere
riapplicate dopo 15 minuti.
Se si usa più di un farmaco oftalmico ad uso topico, i farmaci devono essere somministrati almeno
cinque minuti l'uno dall'altro.
Chiedere consiglio al medico in caso di sostituzione di Xalost con un altro farmaco antiglaucoma.
Bambini:
Non sono disponibili dati di sicurezza ed efficacia nei bambini. Pertanto non è raccomandato l’uso
di Xalost nei bambini e negli adolescenti.
Per prevenire la contaminazione del contagocce e della soluzione, fare attenzione a non toccare le
palpebre, le aree circostanti o altre superfici con il contagocce del flacone. Istruire i pazienti a tenere
il flacone ben chiuso quando non viene utilizzato.


Dosaggi Xalost

Dose raccomandata negli adulti (inclusi pazienti anziani):
La terapia raccomandata è una goccia una volta al giorno nell'occhio(i) da trattare. L'effetto ottimale
si ottiene somministrando Xalost alla sera.
Non instillare la dose di Xalost più di una volta al giorno, in quanto è stato dimostrato che
somministrazioni più frequenti diminuiscono l'effetto ipotensivo sulla pressione intraoculare.


Effetti Xalost

La maggioranza degli effetti indesiderati riguardano il sistema oculare. In uno studio in aperto di 5
anni sulla sicurezza di latanoprost, la pigmentazione dell’iride è stata riscontrata nel 33% dei
pazienti. Gli altri eventi avversi oculari sono in genere transitori e si
manifestano alla somministrazione della dose. atologie dell’occhio
Molto comuni:Aumentata pigmentazione dell’iride; iperemia congiuntivale di grado da lieve a
moderato, irritazione oculare (bruciore, prurito, dolore pungente e sensazione di corpo estraneo);
alterazioni delle ciglia e della peluria (allungamento, ispessimento, aumentata pigmentazione e
infoltimento) (la maggior parte dei casi segnalati nella popolazione giapponese).
Comuni:Erosione epiteliale puntata transitoria, nella maggior parte asintomatica; blefarite; dolore
oculare.
Non comuni:Edema palpebrale; secchezza oculare; cheratite; annebbiamento della vista;
congiuntivite.
Rari:Iriti/uveiti (la maggior parte dei casi segnalati in pazienti con fattori predisponenti
concomitanti); edema maculare; erosione ed edema corneale sintomatico; edema periorbitale;
alterato orientamento delle ciglia e conseguente irritazione oculare; ulteriore fila di ciglia
all’apertura delle ghiandole di Meibomio (distichiasi).


Xalost in Gravidanza

Non è stata stabilita la sicurezza del farmaco in gravidanza. Esiste la possibilità di rischio farmacologico in corso di gravidanza, sia per il feto che per il neonato. Pertanto Xalost non deve essere usato in gravidanza.