Italept Bugiardino

Il farmaco Italept è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Italept è Levetiracetam   il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 36,16€ a confezione.

Scheda Tecnica Italept

Italept è indicato come monoterapia nel trattamento delle crisi convulsive a
esordio parziale con o senza generalizzazione secondaria in pazienti a partire dai
16 anni di età con epilessia di nuova diagnosi.
Italept è indicato quale terapia aggiuntiva
 nel trattamento delle crisi convulsive a esordio parziale con o senza
secondaria generalizzazione in adulti e bambini a partire da 1 mese di età
con epilessia;
 nel trattamento delle crisi miocloniche in adulti e adolescenti a partire da
12 anni di età con epilessia mioclonica giovanile;
 nel trattamento delle crisi convulsive tonico-cloniche generalizzate
primarie in adulti e adolescenti a partire da 12 anni di età con epilessia
idiopatica generalizzata.

Controindicazioni Italept

Ipersensibilità al principio attivo o ad altri derivati pirrolidonici o ad uno qualsiasi
degli eccipienti.


Confezioni
Italept 30 compresse riv 1.000 mg
Farmaci Equivalenti
Levetiracetam 1.000mg 30 Unita' Uso Orale
Levetiracetam 100mg/ml 300ml Uso Orale
Levetiracetam 500mg 60 Unita' Uso Orale
Ditta Produttrice
So.se.pharm Srl

Italept Somministrazione

Compressa rivestita con film. Per uso orale.


Dosaggi Italept

Monoterapia per adulti e adolescenti a partire da16 anni di età
La dose iniziale raccomandata è 250 mg due volte al giorno, da aumentare fino a
una dose terapeutica iniziale di 500 mg due volte al giorno dopo due settimane.
La dose può essere ulteriormente aumentata di 250 mg due volte al giorno ogni
due settimane in base della risposta clinica. La dose massima è 1500 mg due
volte al giorno.
Terapia aggiuntiva per adulti (≥ 18 anni) e adolescenti (da 12 a 17 anni)
del peso di 50 kg o superiore
La dose terapeutica iniziale è 500 mg due volte al giorno. Questa dose può essere
iniziata dal primo giorno di trattamento.
Sulla base della risposta clinica e della tollerabilità, la dose giornaliera può essere
aumentata fino ad un massimo di 1500 mg due volte al giorno. posologici possono essere fatti con aumenti o diminuzioni di 500 mg due volte al
giorno ogni 2 - 4 settimane.


Effetti Italept

- Infezione, nasofaringite
- Trombocitopenia
- Anoressia, aumento di peso
- Agitazione, depressione, labilità emotiva/cambiamenti d'umore, ostilità/aggressività, insonnia, nervosismo/irritabilità, disturbi della personalità, pensieri anomali.


Italept in Gravidanza

I dati relativi all’uso di levetiracetam in donne in gravidanza non sono adeguati.
Gli studi sugli animali hanno mostrato una tossicità riproduttiva. Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto. Italept non è
raccomandato durante la gravidanza e nelle donne in età fertile che non
utilizzano metodi contraccettivi, a meno che non sia stettamente necessario.
Come per altri antiepilettici, le alterazioni fisiologiche durante la gravidanza
possono influenzare le concentrazioni di levetiracetam. Durante la gravidanza, è
stata osservata una riduzione delle concentrazioni plasmatiche di levetiracetam.
Questa riduzione è più pronunciata durante il terzo trimestre (fino al 60% della
concentrazione basale prima della gravidanza). Le donne in gravidanza trattate
con levetiracetam devono essere accuratamente seguite dal punto di vista
clinico. L’interruzione dei trattamenti antiepilettici può comportare una
esacerbazione della malattia che può essere nociva per la madre e per il feto.