Epaviten Bugiardino

Il farmaco Epaviten è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Epaviten è Cianocobalamina/Acido Folico/Nicotinamide/Acido Ascorbico   il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 9,9€ a confezione.

Scheda Tecnica Epaviten

EPAVITEN è indicato per il trattamento di stati carenziali di vitamina B12, nicotinamide, acido ascorbico, acido folico.

Controindicazioni Epaviten

EPAVITEN è controindicato in caso di ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.


Confezioni
Epaviten 6 fiale I + 6 fiale II
Farmaci Equivalenti
Ditta Produttrice
Boniscontro & Gazzone Srl

Epaviten Somministrazione

EPAVITEN Soluzione Iniettabile per uso intramuscolare o endovenoso.

Soluzione sterile iniettabile
6 fiale I da 1 ml + 6 fiale II da 1,5 ml

La fiala I (rossa) contiene: Principi attivi: cianocobalamina 2,5 mg; acido folico 0,70 mg;
nicotinamide 12 mg.
Eccipienti: sodio tartrato, sodio idrossido, acqua per preparazioni iniettabili.
La fiala II (incolore) contiene: Principio attivo: acido ascorbico 150 mg.
Eccipienti: sodio ditionito, sodio bicarbonato, acqua per preparazioni iniettabili.


Dosaggi Epaviten

EPAVITEN viene comunemente somministrato nei seguenti dosaggi:

Adulti - Posologia media: 2-3 dosi alla settimana, a giudizio del medico, si possono somministrare 1
o 2 dosi al giorno.
EPAVITEN può essere somministrato per via intramuscolare, endovenosa ed in perfusioni venose
lente previa diluizione in 250-500 ml di soluzione fisiologica salina o glucosata.
Al momento dell'uso aspirare nella stessa siringa il contenuto di entrambe le fiale.


Effetti Epaviten

La somministrazione di EPAVITEN, specie per via parenterale, può essere seguita da reazioni d'ipersensibilità per lo più generali consistenti in astenia, febbre, ipotensione, tachipnea, eruzioni cutanee, prurito. E' possibile la comparsa di shock anafilattico.
Nel punto di iniezione si può verificare arrossamento, tumefazione e dolore.
Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.
È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di qualsisi effetti indesiderato anche non descritto nel foglio illustrativo.


Epaviten in Gravidanza

Non esistono controindicazioni sull'uso di EPAVITEN in gravidanza e durante l'allattamento.