Iressa Bugiardino

Il farmaco Iressa è un farmaco di classe H, Il principio attivo del Iressa è Gefitinib   il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 3614,98€ a confezione.

Scheda Tecnica Iressa

IRESSA è indicato nel trattamento di pazienti adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule
(NSCLC) localmente avanzato o metastatico con mutazione attivante l’EGFR-TK

Controindicazioni Iressa

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Allatamento.


Confezioni
Iressa 30 compresse riv 250 mg
Farmaci Equivalenti
Gefitinib 250mg 30 Unita' Uso Orale
Ditta Produttrice
Astrazeneca Spa

Iressa Somministrazione

Compresse rivestite con film (compressa).


Dosaggi Iressa

La posologia raccomandata di IRESSA è di una compressa da 250 mg una volta al giorno. Se si dimentica
una dose di IRESSA, questa deve essere assunta non appena il paziente se ne ricorda. Se ciò avviene a meno
di 12 ore dalla dose successiva, il paziente non deve assumere la dose dimenticata. Il paziente non deve
assumere una dose doppia (due dosi allo stesso tempo) per recuperare la dose dimenticata.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l’efficacia di IRESSA nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni non sono state
stabilite. Non esiste alcuna indicazione per un uso specifico di IRESSA nella popolazione pediatrica
nell’indicazione NSCLC.
Insufficienza epatica
I pazienti con insufficienza epatica da moderata a severa dovuta a cirrosi (Child Pugh B o C) presentano
aumentate concentrazioni plasmatiche di gefitinib. Questi pazienti devono essere attentamente monitorati per
eventi avversi. Le concentrazioni plasmatiche non sono risultate aumentate in pazienti con elevati livelli di
aspartato aminotransferasi (AST), fosfatasi alcalina o bilirubina causate da metastasi epatiche.


Effetti Iressa

- Anoressia, lieve o moderata (grado CTC 1 o 2).
- Congiuntivite, blefarite e secchezza oculare, principalmente lieve (grado CTC1).
- Emorragia, come epistassi ed ematuria.
- Diarrea, principalmente lieve o moderata


Iressa in Gravidanza

Non vi sono dati riguardanti l’uso di gefitinib in donne in gravidanza. Gli studi condotti su animali hanno
evidenziato una tossicità riproduttiva-.
Nell’uomo il rischio potenziale è sconosciuto. IRESSA non deve essere usato durante la gravidanza se non
chiaramente necessario.