Inibace Plus Bugiardino

Il farmaco Inibace Plus è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Inibace Plus è Cilazapril/idroclorotiazide   il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 8,63€ a confezione.

Scheda Tecnica Inibace Plus

Inibace Plus è indicato per il trattamento dell'ipertensione in pazienti adulti la cui pressione arteriosa
non è adeguatamente controllata da cilazapril in monoterapia.

Controindicazioni Inibace Plus

- Ipersensibilità al cilazapril, ad altri ACE inibitori, all'idroclorotiazide, ad altri diuretici tiazidici,
alle sulfonamidi o a uno qualsiasi degli eccipienti di Inibace Plus
- Anamnesi di angioedema associato a terapia precedente con ACE inibitori.
- Angioedema ereditario o idiopatico.
- Compromissione della funzionalità renale (clearance della creatinina < 30 ml/min/1,73 m2) o
anuria.
- Secondo e terzo trimestre di gravidanza


Confezioni
Inibace Plus 14 compresse riv 5 mg + 12,5 mg
Farmaci Equivalenti
Cilazapril+idroclorotiazide 5+12,5mg 14 Unita' Uso Orale
Ditta Produttrice
Roche Spa

Inibace Plus Somministrazione

Compresse rivestite con film di colore rosso pallido, ovali, biconvesse.


Dosaggi Inibace Plus

Quando è necessaria una terapia diuretica concomitante nei pazienti con grave compromissione della
funzionalità renale, è preferibile associare al cilazapril un diuretico dell'ansa anziché un diuretico
tiazidico. Pertanto, Inibace Plus non è raccomandato per i pazienti con compromissione grave della
funzionalità renale.
La dose di Inibace Plus è di una compressa (5,0 mg di cilazapril e 12,5 mg di idroclorotiazide) una
volta al giorno.
Poiché l'assunzione di alimenti non influisce significativamente sull'assorbimento, Inibace Plus può
essere somministrato prima o dopo i pasti. La dose deve essere sempre assunta approssimativamente
alla stessa ora del giorno. La compressa non deve essere masticata o rotta e deve essere sempre
ingerita con un sorso d’acqua


Effetti Inibace Plus

- Cefalea
- Capogiri
- Tosse
- Nausea


Inibace Plus in Gravidanza

L'uso di ACE inibitori quali il cilazapril non è consigliato durante il primo trimestre di gravidanza. L'uso di ACE inibitori quali il cilazapril è controindicato durante il secondo e il terzo trimestre di gravidanza.