Ibitazina Bugiardino

Il farmaco Ibitazina è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Ibitazina è Piperacillina/tazobactam   il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 6,66€ a confezione.

Scheda Tecnica Ibitazina

Ibitazina è indicato per il trattamento delle seguenti infezioni negli adulti e nei bambini sopra i 2 anni di età.
· Polmonite grave compresa polmonite acquisita in ospedale e associata alla ventilazione meccanica
· Infezioni complicate delle vie urinarie (inclusa pielonefrite)
· Infezioni complicate intra-addominali
· Infezioni complicate della cute e dei tessuti molli (incluse le infezioni del piede nel diabetico)
Trattamento di pazienti con setticemia concomitante, o sospetta, con una delle infezioni riportate
sopra.
IBITAZINA è indicato nel trattamento di pazienti neutropenici con febbre che possa essere
riconducibile a infezione batterica.

Controindicazioni Ibitazina

Ipersensibilità ai principi attivi, ad altre penicilline o agli eccipienti.
Ipersensibilità alla lidocaina (solvente per uso intramuscolare).
Anamnesi di gravi reazioni allergiche acute ad altri prodotti beta-lattamici (es. cefalosporine,
monobactami o carbapenemi).
Ibitazina, con lidocaina per iniezione intramuscolare, non deve essere assunto durante la gravidanza e
l’allattamento.


Confezioni
Ibitazina 1 flaconcino IM 2 g + 250 mg/4 ml + 1 fiala solv 4 ml
Farmaci Equivalenti
Piperacillina+tazobactam 2+0,25g 1 Unita' Uso Parenterale
Ditta Produttrice
Ibigen Srl

Ibitazina Somministrazione

Polvere e solvente per soluzione iniettabile per uso intramuscolare (la fiala solvente è per esclusivo uso intramuscolare).


Dosaggi Ibitazina

IBITAZINA può essere somministrato per via intramuscolare che endovenosa. La fiala di solvente
con lidocaina acclusa alla confezione di IBITAZINA 2 g + 250 mg, va impiegata solo per la
somministrazione intramuscolare.
IBITAZINA, diluito con appositi solventi, può essere somministrato per infusione.
Il dosaggio abituale è 4 g piperacillina / 0.5 g tazobactam ogni 8 ore.
Per le polmoniti ospedaliere e le infezioni batteriche in pazienti neutropenici, il dosaggio
raccomandato è 4 g piperacillina / 0.5 g tazobactam ogni 6 ore. Questo regime può essere applicabile
anche per trattare pazienti nelle altre indicazioni, quando particolarmente gravi.


Effetti Ibitazina

- Diarrea, nausea, vomito.
- Rash, incluso rash maculopapulare.
- Cefalea, insonnia.


Ibitazina in Gravidanza

Ci sono pochi dati sull’ uso di piperacillina/tazobactam in gravidanza.
Studi sugli animali hanno dimostrato tossicità in età evolutiva, ma nessun effetto teratogeno, a dosi
tossiche per la madre.
Piperacillina e tazobactam attraversano la placenta.
Le donne in stato di gravidanza devono essere trattate con Ibitazina solo se il beneficio atteso supera i
possibili rischi per la donna in stato di gravidanza ed il feto