Vivotif Bugiardino

Il farmaco Vivotif è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Vivotif è Vaccino Tifoideo Vivo Uso Orale  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 21,59€ a confezione.

VIVOTIF è impiegato nell'immunizzazione attiva, per via orale, contro la febbre tifoide.
VIVOTIF è raccomandato per gli adulti ed i bambini dai 5 anni di età.


Vivotif Controindicazioni

VIVOTIF è controindicato in caso di:
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Reazione allergica ad una precedente dose di VIVOTIF.
Deficit immunitario congenito o acquisito.
Trattamento concomitante con farmaci immunosoppressori (inclusa la somministrazione prolungata di corticosteroidi ad alte dosi per via sistemica (orale o iniettabile)) o farmaci antimitotici.
La vaccinazione deve essere differita durante le malattie febbrili acute e le infezioni intestinali acute,
come pure durante e fino a tre giorni dopo trattamento antibiotico e sulfamidico.



Confezioni
Vivotif 3 cps 200 mg 2000 milioni

Farmaci Equivalenti
Nessun Farmaco equivalente trovato.


Ditta Produttrice
Berna Biotech Italia Srl

Vivotif Somministrazione

VIVOTIF
Capsule rigide gastroresistenti

COMPOSIZIONE
Una capsula (corrispondente ad 1 dose) contiene:
Principio attivo:
Salmonella typhi vitale (S. typhi), ceppo Ty21a attenuato, non meno di 2.000 milioni di organismi vitali attenuati in
forma liofilizzata.
Eccipienti:
Contenuto della capsula: saccarosio, lattosio, acido ascorbico, idrolisato di caseina, magnesio stearato.
Composizione capsula: E171 (titanio diossido), E172 (ferro ossido giallo e ferro ossido rosso), E127 (eritrosina),
gelatina.
Rivestimento capsula: idrossipropilmetilcellulosaftalato (HP-MCP)-50, dibutilftalato, dietilftalato, etilenglicole.

Vivotif Dosaggi

VIVOTIF dosaggi:
Una capsula al giorno, a giorni alterni (cioè una capsula il giorno 1, il giorno 3 ed il giorno 5), sia nel bambino
che nell'adulto, da deglutire con un po’ d'acqua non calda (la temperatura non deve eccedere la
temperatura corporea, 37°C), almeno un'ora prima dei pasti.
Le persone che presentano difficoltà di deglutizione possono versare il contenuto delle capsule in un po’
d'acqua o liquido non caldi. In questo caso il vaccino ricostituito deve essere somministrato 2-3 minuti
dopo aver neutralizzato l'acidità gastrica con preparati antiacidi (bicarbonato di sodio, carbonato di calcio, idrossido di alluminio, ecc.).
Non masticare le capsule.
Se il programma di vaccinazione, costituito da tre capsule, non viene completato non è garantita la risposta immunitaria ottimale
Rivaccinazione
La rivaccinazione si effettua con tre dosi come per la vaccinazione primaria.
Nelle regioni a rischio si raccomanda la rivaccinazione ogni 3 anni .
In occasione di viaggi da aree non endemiche ad aree endemiche è consigliabile la rivaccinazione ogni
anno.
Popolazione pediatrica
La sicurezza e l’efficacia di VIVOTIF in bambini di età inferiore ai 5 anni non è stata stabilita per cui VIVOTIF
non è raccomandato in questa popolazione.

Vivotif Effetti

Effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, VIVOTIF può causare effetti indesuderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Nel corso di sperimentazioni cliniche controllate sono state somministrate oltre 1,4 milioni di capsule di VIVOTIF.
La convenzione che definisce la frequenza degli effetti avversi è la seguente:
Molto comuni (≥ 1/10);
Comuni (≥ 1/100,

Vivotif in Gravidanza

La somministrazione di VIVOTIF durante la gravidanza non è stata valutata in studi clinici.
Il rivestimento della capsula di VIVOTIF contiene dibutilftalato (DBP) e dietilftalato (DEP).
VIVOTIF non è raccomandato durante la gravidanza e in donne in età fertile che non usano misure contraccettive.


cosa è Coabesart

Coabesart Farmaco

Trattamento dell'ipertensione essenziale. Questa combinazione a dosaggio fisso è indicata nei pazienti adulti la cui pr...