Sigmacillina Bugiardino

Il farmaco Sigmacillina è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Sigmacillina è Benzilpenicillina benzatinica  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 16,25€ a confezione.

La Sigmacillina è indicata per la cura di Infezioni delle prime vie respiratorie (tonsillite acuta, faringite, ecc.) sostenute da streptococchi del gruppo A, Infezioni veneree sifilide primaria, secondaria e latente e per Profilassi della febbre reumatica. La Benzilpenicillina Benzatinica va iniettata esclusivamente per via intramuscolare. La Benzilpenicillina Benzatinica è indicata nel trattamento di infezioni sostenute da microrganismi sensibili alla
Benzilpenicillina, che rispondono a bassi, ma molto prolungati, livelli serici dell'antibiotico. Profilassi della malattia
reumatica e delle recidive. Lue.


Sigmacillina Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ipersensibilità alle penicilline, cefalosporine,
antibiotici beta-lattamici. Infezioni sostenute da germi produttori di penicillinasi. Controindicato in gravidanza e nei
bambini di età inferiore a 3 anni.



Confezioni
Sigmacillina 1 siringa 1.200.000 UI 2,5 ml
Sigmacillina 50 flaconcini 1.200.000 UI polv

Farmaci Equivalenti
Benzilpenicillina Benzatina 1.200.000ui 1 Unita' Uso Parenterale
Benzilpenicillina Benzatinica 1.200.000ui 50 Unita' Uso Parenterale

Ditta Produttrice
Biopharma Srl

Sigmacillina Somministrazione

L'uso è riservato agli adulti e ai bambini di età superiore a tre anni.
Nei bambini è preferita la faccia laterale della coscia
(muscolo vasto laterale del quadricipite femorale)
come sede di
iniezione. Data l’alta concentrazione di materiale in sospensione il prodotto può dar luogo ad ostruzione dell’ago e difficoltà di
somministrazione.

Sigmacillina Dosaggi

Una singola iniezione di 1.200.000 U.I. per gli adulti.

Sigmacillina Effetti

Qualora nel corso del trattamento si verificassero reazioni allergiche, l'antibiotico deve essere sospeso e devono essere
somministrati i farmaci abitualmente usati in queste situazioni quali amine pressorie, antistaminici e corticosteroidi.
Ove necessario, le funzioni vitali devono essere sostenute da appropriate misure di supporto.
Tra gli effetti indesiderato sono state riscontrate Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo:
eruzioni cutanee maculopapulari, dermatite esfoliativa, orticaria,
edema di Quincke, edema
Patologie del sistema muscolo scheletrico e del tessuto connettivo
: artralgia
Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione
: ipertermia, prostrazione
Disturbi del sistema immunitario
: malattia da siero con brividi, nei trattamenti antiluetici sono stati riferiti casi di
reazione di Jarish-Herxheimer, eccezionalmente shock anafilattico
Patologie gastrointestinali:
glossite, stomatite, nausea, vomito, diarrea (più frequenti a seguito di somministrazione
orale)
Patologie del sistema emolinfopoietico:
anemia, trombocitopenia, leucopenia, eosinofilia (in genere a seguito di alti
dosaggi)

Sigmacillina in Gravidanza

Il medicinale è controindicato in gravidanza. Durante l'allattamento, il medicinale va
somministrato nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.


cosa è Itrin

Itrin Farmaco

La Terazosina cloridrato è indicata per la cura dell'ipertensione lieve o moderata, come monoterapia o in associazione a...