Sciomir Bugiardino

Il farmaco Sciomir è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Sciomir è Tiocolchicoside  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 8,67€ a confezione.

SCIOMIR è indicato nel trattamento adiuvante di contratture muscolari dolorose nelle patologie acute della colonna vertebrale negli adulti e negli adolescenti dai 16 anni in poi.


Sciomir Controindicazioni

SCIOMIR non deve essere utilizzato:
- nei pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli
eccipienti.
- durante tutto il periodo di gravidanza
- durante l'allattamento
- nelle donne in età fertile che non usano contraccettivi
- nei pazienti con paralisi flaccida, ipotonie muscolari
- nei pazienti con disturbi dell’ emostasi e in terapia anticoagulante.



Confezioni
Sciomir 6 fiale IM 2 ml 4 mg/2 ml

Farmaci Equivalenti
Nessun Farmaco equivalente trovato.


Ditta Produttrice
C.t. Lab.farmaceutico Srl

Sciomir Somministrazione

SCIOMIR soluzione iniettabile per via intramuscolare.

SCIOMIR 2mg/ml soluzione iniettabile
Tiocolchicoside
Medicinale equivalente

COMPOSIZIONE
Ogni fiala da 2 ml contiene: Principio attivo: tiocolchicoside 4 mg.
Eccipienti: sodio cloruro 16,8 mg, acqua per preparazioni iniettabili q.b. a 2 ml.

Sciomir Dosaggi

SCIOMIR dosaggi:
La dose raccomandata e massima è di 4 mg ogni 12 ore (cioè 8 mg al giorno).
La durata del trattamento è limitata a 5 giorni consecutivi.
Non superare le dosi raccomandate e la durata del trattamento.
Questo medicinale non deve essere usato per trattamento a lungo termine.

Sciomir Effetti

Come tutti i medicinali, SCIOMIR può causare effetti indesiderati
sebbene non tutte le persone li manifestino.
A seguito della somministrazione per via intramuscolare sono stati segnalati
rari casi di malessere, talora associati o meno ad ipotensione e/o perdita di
conoscenza. E’ stata altresì raramente riportata la comparsa di uno stato di
agitazione o obnubilamento passeggero dopo somministrazione parenterale. La
possibile insorgenza di sonnolenza è molto rara. Sono noti infrequenti casi di
rash ed eritemi cutanei.
Disturbi del sistema immunitario
Rari: angioedema.
Molto rari: reazioni anafilattiche quali prurito, orticaria, ipotensione e shock
anafilattico dopo somministrazione intramuscolare.
Patologie del sistema nervoso
Rari: agitazione e obnubilamento passeggero, malessere associato o meno a
sincope vasovagale nei minuti successivi a somministrazione intramuscolare.
Molto rari: sonnolenza
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
Rari: reazioni cutanee allergiche, rash ed eritemi cutanei
Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di
effetti indesiderati.

Sciomir in Gravidanza

Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi
medicinale.
I dati relativi all'uso di tiocolchicoside in donne in gravidanza sono limitati.
Pertanto, i potenziali rischi per l'embrione e il feto sono sconosciuti.
Gli studi su animali hanno mostrato effetti teratogeni.
SCIOMIR è controindicato durante la gravidanza e nelle donne in età fertile che
non usano contraccettivi


cosa è Maxipime

Maxipime Farmaco

Indicazioni terapeutiche MAXIPIME è indicato negli adulti per il trattamento delle infezioni moderate e gravi determina...