Pevaryl Bugiardino

Il farmaco Pevaryl è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Pevaryl è Econazolo  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 11,52€ a confezione.

PEVARYL è indicato nella terapia di:
- micosi cutanee causate da dermatofiti, lieviti o muffe ed infezioni sostenute da batteri Gram-positivi;
- micosi del condotto uditivo (limitatamente alla forma emulsione) e delle unghie;
- Pityriasis Versicolor.


Pevaryl Controindicazioni

PEVARYL è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Confezioni
Pevaryl 15 ov vag 50 mg
Pevaryl 2 ov vag 150 mg rilascio prolungato
Pevaryl 6 ov vag 150 mg
Pevaryl crema vag 78 g 1% + 16 applic
Pevaryl soluz cutanea ginec 60 ml 1%

Farmaci Equivalenti
Nessun Farmaco equivalente trovato.


Ditta Produttrice
Janssen Cilag Spa

Pevaryl Somministrazione

PEVARYL crema, pray cutaneo soluzione alcolica, polvere cutanea, emulsione cutanea, soluzione cutanea non alcolica.

PEVARYL 1% crema
PEVARYL 1% spray cutaneo, soluzione alcolica
PEVARYL 1% polvere cutanea
PEVARYL 1% emulsione cutanea
PEVARYL 1% soluzione cutanea non alcolica

COMPOSIZIONE
100 g di crema
contengono: principio attivo: econazolo nitrato g
1,0; eccipienti: miscela di esteri
dell'acido stearico con glicoli; miscela di acidi grassi con glicole polietilenico; olio di vaselina;
butilidrossianisolo; profumo n.4074; acido benzoico; acqua depurata.

100 g di spray cutaneo soluzione alcolica
- contengono: principio attivo: econazolo nitrato g 1,0;
eccipienti: alcool etilico; glicole propilenico, profumo n.4074; tris(idrossimetil)amino metano.

100 g di polvere cutanea
contengono: principio attivo: econazolo nitrato g 1,0; eccipienti: silice
precipitata; profumo n.4074; ossido di zinco; talco.

100 g di emulsione cutanea
contengono: principio attivo: econazolo nitrato g 1,0; eccipienti: silice
precipitata; miscela di esteri dell'acido stearico con glicoli; miscela di acidi grassi con glicole
polietilenico; olio di vaselina; butilidrossianisolo; acido benzoico; profumo n.4074; acqua depurata.

100 g di soluzione cutanea non alcolica
contengono principio attivo: econazolo g 1,0; eccipienti:
polisorbato 20; alcool benzilico; sorbitan monolaurato; acido N-[2-idrossietil]-N-[2-(laurilamino)-etil]
amino acetico sale sodico del 3,6,9-triossadocosil solfato; poliossietilenglicole 6000 distearato; acqua depurata.

Pevaryl Dosaggi

Salvo diversa prescrizione medica PEVARYL deve essere applicato mattina e sera nelle zone cutanee infette, con un leggero massaggio, fino a totale scomparsa della micosi (1-3 settimane).
Si consiglia di proseguire l'applicazione di PEVARYL per qualche giorno dopo la scomparsa della micosi.
Gli spazi intertriginosi (per esempio gli spazi tra le dita del piede, o le pieghe dei glutei) allo stadio umido
dovrebbero essere detersi con garze o bende prima dell'applicazione di PEVARYL.
Nel trattamento delle micosi a carico delle unghie si raccomanda un bendaggio occlusivo.
Nel trattamento delle micosi del condotto uditivo (solo se non è presente alcuna lesione del timpano)
instillare 1-2 volte al giorno 1-2 gocce di PEVARYL emulsione cutanea nel condotto uditivo esterno,
oppure inserirvi una striscia di garza imbevuta con essa.
PEVARYL polvere cutanea deve essere usato come terapia complementare di PEVARYL crema e spray
cutaneo soluzione alcolica. Nel caso di infezioni negli spazi intertriginosi può risultare sufficiente
l'impiego di PEVARYL polvere cutanea.
PEVARYL soluzione cutanea non alcolica è stato studiato specialmente per il trattamento della Pityriasis
Versicolor: si consiglia di cospargere, per tre sere consecutive, tutto il corpo umido ponendo il prodotto su
una spugna senza poi risciacquare.
Il farmaco svolge la sua azione durante la notte. Esso va rimosso con lavaggio il mattino seguente.
In tal modo il trattamento di tutta la superficie corporea rende possibile l'eliminazione del fungo anche
dove la cute è apparentemente sana.
Se dopo 15 giorni dal termine delle applicazioni la Pityriasis Versicolor non risultasse debellata, ripetere il
trattamento. Per evitare ricadute si raccomanda di eseguire il trattamento ancora dopo 1 e 3 mesi.
L'impiego regolare e secondo le prescrizioni di PEVARYL è di importanza decisiva per la guarigione.

Pevaryl Effetti

Come tutti i medicinali, PEVARYL può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
I più comuni effetti indesiderati riportati sono prurito, sensazione di bruciore della pelle e dolore.
Effetti indesiderati riportati meno comunemente sono: eritema, malessere e gonfiore.
noltre sono riportati anche casi di angioedema, dermatite da contatto, eruzione cutanea, orticaria, vescicolazione, esfoliazione della cute ed ipersensibilità.
L’uso di prodotti per uso topico, specie se protratto, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione,
se ciò si verificasse sospendere il trattamento e rivolgersi al medico.
In caso di reazioni locali particolarmente intense è necessario sospendere il trattamento e consultare il
medico.
Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Se uno
qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non
elencato in questo foglio illustrativo informare il medico o il farmacista.

Pevaryl in Gravidanza

A causa dell’assorbimento sistemico, PEVARYL non deve essere usato durante il primo trimestre di gravidanza
a meno che il medico non lo consideri necessario per la salute della paziente.
PEVARYL può essere usato durante il secondo ed il terzo trimestre di gravidanza se il potenziale beneficio per la madre supera i possibili rischi per il feto.
Utilizzare PEVARYL con cautela nelle pazienti in allattamento.


cosa è Validroc

Validroc Farmaco

Validroc 80 mg/12,5 mg compresse rivestite con film Validroc 80 mg/12,5 mg compresse rivestite con film Ciascuna compr...