Minulet Bugiardino

Il farmaco Minulet è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Minulet è Etinilestradiolo/gestodene  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 4,21€ a confezione.

Prevenzione del concepimento.


Minulet Controindicazioni

I contraccettivi orali di tipo combinato non devono essere usati nei seguenti casi:
· ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti
· accidenti tromboembolici arteriosi o patologia tromboembolica arteriosa in anamnesi (in particolare infarto
miocardico, accidente cerebrovascolare)
· accidenti tromboembolici venosi o patologia tromboembolica venosa in anamnesi (trombosi venosa
profonda, embolia polmonare), con o senza fattori scatenanti
· prodromi, in atto o pregressi, di una trombosi (per esempio, attacco ischemico transitorio, angina pectoris)
· disturbi cardiovascolari: ipertensione, storia di ipertensione, malattie correlate all’ipertensione o malattie
renali, patologia coronarica, valvulopatia, disturbi del ritmo che possono originare trombi
· predisposizione ereditaria o acquisita per trombosi venosa o arteriosa
· cefalea con sintomi focali neurologici, come ad esempio aura
· diabete complicato da micro- o macroangiopatia
· patologia oftalmica di origine vascolare
· grave malattia epatica, in atto o pregressa, fino a quando i valori della funzionalità epatica non sono tornati
alla norma
· pancreatite in atto o pregressa, se associata a grave ipertrigliceridemia



Confezioni
Minulet 21 compresse riv 0,075 mg + 0,03 mg

Farmaci Equivalenti
Etinilestradiolo+gestodene 30+75mcg 21 Unita' Uso Orale

Ditta Produttrice
Pfizer Italia Srl

Minulet Somministrazione

Compresse rivestite per uso orale.

Minulet Dosaggi

La confezione di MINULET contiene 21 compresse. Deve essere presa una compressa al giorno per 21 giorni
consecutivi, seguita da una sospensione dell’assunzione per 7 giorni. La prima compressa va estratta dalla
casella della confezione calendario contrassegnata dal numero “1” (che si trova accanto alla parola “INIZIO”).
La compressa successiva va prelevata il giorno dopo dalla casella vicina, seguendo la direzione delle frecce: in
tal modo è facile controllare, giorno per giorno, se l’assunzione della compressa è avvenuta o meno.
Le compresse vanno ingerite senza masticare, ogni giorno, possibilmente sempre alla stessa ora,
preferibilmente dopo il pasto serale.
Dopo aver preso tutte le 21 compresse, sospendere l'assunzione per 7 giorni.
Un sanguinamento da interruzione di solito inizia 2 o 3 giorni dopo l'ultima compressa e può non essere
terminato prima che la successiva confezione venga iniziata.
Ogni successiva confezione viene iniziata il giorno dopo l'intervallo libero da compresse.
Questo significa che la seconda confezione di MINULET verrà iniziata esattamente nello stesso giorno della
settimana in cui era stata iniziata la prima confezione, quattro settimane prima.

Minulet Effetti

Complicanze più comuni che non richiedono in genere la sospensione del trattamento, ma per le quali si può
considerare l'uso di un'associazione contraccettiva orale alternativa:
- nausea, cefalee leggere, modifiche del peso (aumento o diminuzione), irritabilità, nervosismo, pesantezza
alle gambe;
- tensione mammaria, dolorabilità al tatto, aumento di volume, secrezione;
- emorragie intermestruali, variazioni nella secrezione vaginale, oligomenorrea, amenorrea, dismenorrea,
alterazioni della libido;
- irritazione oculare con l'uso delle lenti a contatto.

Minulet in Gravidanza

Il prodotto non è indicato durante la gravidanza.
Diversamente dal dietilstilbestrolo, i dati clinici attuali ed i risultati di numerosi studi epidemiologici
consentono di considerare ridotto il rischio di malformazioni correlate alla somministrazione di estrogeni
all'inizio della gravidanza, da soli o in associazione.
Inoltre, i rischi relativi alla differenziazione sessuale del feto (in particolare femminile), che sono stati descritti
con i primi progestinici altamente androgenomimetici, non possono essere estrapolati ai più recenti progestinici (come quello impiegato in questa specialità medicinale), che sono marcatamente meno, o per
nulla, androgenomimetici.
Di conseguenza la scoperta di una gravidanza in una paziente che assume un'associazione estroprogestinica
non giustifica l'aborto.
Se si verifica una gravidanza durante l’utilizzo del contraccettivo orale combinato, bisogna interrompere il
trattamento. Non vi sono evidenze conclusive che gli estrogeni e i progestinici contenuti nel contraccettivo
orale combinato possano danneggiare il feto se il concepimento avviene accidentalmente durante l’utilizzo del contraccettivo orale combinato.


cosa è Efficib

Efficib Farmaco

Efficib è indicato in aggiunta alla dieta e all'esercizio fisico per migliorare il controllo glicemico in pazienti che ...