Lixidol Bugiardino

Il farmaco Lixidol è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Lixidol è Ketorolac   Ketorolac Sale Di Trometamolo  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 4,5€ a confezione.

Lixidol compresse rivestite con film e gocce orali
Lixidol è indicato soltanto nel trattamento a breve termine (massimo 5 giorni) del dolore postoperatorio
di grado moderato.
Lixidol soluzione iniettabile
Lixidol somministrato per via intramuscolare o endovenosa è indicato nel trattamento a breve termine
(massimo due giorni) del dolore acuto post-operatorio di grado moderato-severo.
Nei casi di chirurgia maggiore o di dolore molto intenso Lixidol endovenoso può essere usato quale
complemento ad un analgesico oppiaceo.
Lixidol 30 mg/ml soluzione iniettabile è inoltre indicato nel trattamento del dolore dovuto a coliche renali.


Lixidol Controindicazioni

- Ipersensibilità al principio attivo o ad altre sostanze strettamente correlate da un punto di vista
chimico e/o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
- A causa della possibilità di sensibilità crociata Lixidol è anche controindicato in pazienti nei quali
l'acido acetilsalicilico e/o altri farmaci antinfiammatori non steroidei abbiano indotto manifestazioni
allergiche, per il rischio di insorgenza di reazioni gravi di tipo anafilattico.
- Sindrome completa o parziale di poliposi nasale, angioedema, broncospasmo.
- Asma.
- Ulcera peptica attiva, o precedenti anamnestici di emorragia gastrointestinale, ulcerazione o
perforazione.
- Severa insufficienza cardiaca.
- Sanguinamento cerebrovascolare pregresso, in atto o sospetto.
- Ipovolemia o disidratazione.



Confezioni
Lixidol 10 cpr riv 10 mg
Lixidol 3 fiale IM EV 30 mg 1 ml
Lixidol gtt os 20 mg/ml 10 ml

Farmaci Equivalenti
Ketorolac 30mg 3 Unita' Uso Parenterale

Ditta Produttrice
Roche Spa

Lixidol Somministrazione

Lixidol è disponibile in compresse rivestite con film, gocce orali, , soluzione iniettabile per uso i.m. o e.v.

Lixidol Dosaggi

Lixidol compresse rivestite con film e gocce orali
Attenzione: La durata di trattamento non deve superare i 5 giorni.
ADULTI
Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l’uso della più bassa dose efficace per la più
breve durata possibile di trattamento che occorre per controllare i sintomi (vedere paragrafo 4.4).
La dose raccomandata negli adulti è di 10 mg (pari ad 1 compressa rivestita con film o a 10 gocce di
soluzione), secondo necessità, ogni 4-6 ore fino ad un massimo di 40 mg/die.
Nel giorno di passaggio dalla terapia parenterale a quella orale, non deve essere superata la dose totale
giornaliera di 90 mg, ricordando che la dose orale massima non deve superare i 40 mg.
La dose deve essere adeguatamente ridotta nei soggetti con peso inferiore a 50 kg.
ANZIANI (³ 65 anni)
Nel paziente anziano la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico, che dovrà valutare
un'eventuale riduzione dei dosaggi sopraindicati.
La formulazione gocce orali è particolarmente indicata nei pazienti con difficoltà di deglutizione.

Lixidol Effetti

L'impiego del Lixidol è controindicato durante il terzo trimestre di gravidanza, il travaglio, il parto e
durante l'allattamento.
Risultati di studi epidemiologici suggeriscono un aumentato rischio di aborto e di malformazione cardiaca
e di gastroschisi dopo l’uso di un inibitore della sintesi delle prostaglandine nelle prime fasi della
gravidanza. Il rischio assoluto di malformazioni cardiache aumentava da meno dell’1% fino a circa
l’1,5%. E’ stato ritenuto che il rischio aumenta con la dose e la durata della terapia. Negli animali, la
somministrazione di inibitori della sintesi di prostaglandine ha mostrato di provocare un aumento della
perdita di pre- e post-impianto e di mortalità embrione-fetale. Inoltre, un aumento di incidenza di varie
malformazioni, inclusa quella cardiovascolare, è stato riportato in animali a cui erano stati somministrati
inibitori di sintesi delle prostaglandine, durante il periodo organogenetico.
Durante il primo e secondo trimestre di gravidanza, Lixidol non dev’essere somministrato se non
strettamente necessario.
Se Lixidol è somministrato a donne che intendono iniziare una gravidanza o durante il primo o secondo
trimestre di gravidanza, la dose deve essere la più bassa e la durata del trattamento la più breve possibile
Durante il terzo trimestre di gravidanza, tutti gli inibitori della sintesi di prostaglandine possono esporre
il feto a:
- tossicità cardiopolmonare (con chiusura prematura del dotto arterioso e ipertensione polmonare);
- disfunzione renale, che può progredire in insufficienza renale con oligo-idroamnios;
la madre e il neonato, alla fine della gravidanza, a:
- possibile prolungamento del tempo di sanguinamento, ed effetto antiaggregante che può occorrere
anche a dosi molto basse;
- inibizione delle contrazioni uterine risultanti in ritardo o prolungamento del travaglio.
Ketorolac attraversa la placenta nella misura di circa il 10 %.
Conseguentemente, ketorolac

Lixidol in Gravidanza

- Ipersensibilità al principio attivo o ad altre sostanze strettamente correlate da un punto di vista
chimico e/o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
- A causa della possibilità di sensibilità crociata Lixidol è anche controindicato in pazienti nei quali
l'acido acetilsalicilico e/o altri farmaci antinfiammatori non steroidei abbiano indotto manifestazioni
allergiche, per il rischio di insorgenza di reazioni gravi di tipo anafilattico.
- Sindrome completa o parziale di poliposi nasale, angioedema, broncospasmo.
- Asma.
- Ulcera peptica attiva, o precedenti anamnestici di emorragia gastrointestinale, ulcerazione o
perforazione.
- Severa insufficienza cardiaca.
- Sanguinamento cerebrovascolare pregresso, in atto o sospetto.
- Ipovolemia o disidratazione.
- Pazienti con insufficienza renale moderata o severa (creatinina sierica > 442 μmol/l) o pazienti a
rischio di insufficienza renale a causa di ipovolemia o disidratazione.


cosa è Memelin

Memelin Farmaco

Memelin è indicato per il trattamento adiuvante delle donne in post-menopausa con tumore mammario invasivo in fase preco...