Liuda Bugiardino

Il farmaco Liuda è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Liuda è Etinilestradiolo/gestodene  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 3,16€ a confezione.

Contraccezione orale.


Liuda Controindicazioni

• Ipersensibilità verso uno qualunque dei principi attivi o degli eccipienti.

• Patologie tromboemboliche arteriose in corso o pregresse (come infarto del miocardio e ictus cerebrovascolare) o loro prodromi, quali angina pectoris ed attacco ischemico transitorio (TIA).

• Patologie tromboemboliche venose in corso o pregresse (trombosi venosa profonda, embolia polmonare), in presenza o meno di fattori scatenanti.

• Disturbi cardiovascolari: ipertensione grave, coronaropatia, valvulopatia, disturbi del ritmo che possono provocare trombi.

• Patologie oftalmiche di origine vascolare.

• Diabete complicato da micro- o macro- angiopatia.

• Tumori maligni ormono-dipendenti (accertati o sospetti) della mammella e dell’utero.

• Tumori ipofisari.

• Patologia epatica grave, in atto o pregressa, finchè i valori di funzionalità epatica non siano ritornati nell’intervallo di normalità

• Tumori epatici (benigni o maligni) concomitanti o pregressi

• Ittero colestatico manifestatosi in gravidanza o ittero associato ad un precedente utilizzo di contraccettivi orali



Confezioni
Liuda 21 compresse riv 30 mcg + 75 mcg

Farmaci Equivalenti
Etinilestradiolo+gestodene 30+75mcg 21 Unita' Uso Orale

Ditta Produttrice
Teva Italia Srl

Liuda Somministrazione

Compressa rivestita.

Liuda Dosaggi

e compresse devono essere assunte regolarmente senza saltare una dose, con del liquido, se necessario: 1 compressa al giorno alla stessa ora per 21 giorni consecutivi, sospendendo il trattamento per 7 giorni tra la fine di una confezione e l’inizio di un’altra.

Come iniziare ad assumere Liuda

Nessun trattamento contraccettivo ormonale nel mese precedente

La donna deve assumere la prima compressa il primo giorno del suo ciclo naturale (cioè il primo giorno delle mestruazioni).

Passaggio da un altro contraccettivo orale di tipo combinato (COC)

La prima compressa deve essere assunta il giorno dopo l’ultima compressa attiva del precedente contraccettivo o, al più tardi, il giorno dopo il consueto intervallo libero da pillola o il giorno dopo l’ultima compressa placebo del precedente COC.

Se non si manifesta un’emorragia da sospensione nel corso dell’usuale intervallo in cui non viene assunta alcuna pillola oppure in cui viene assunto placebo, è necessario assicurarsi che non sia in corso una gravidanza prima di iniziare il nuovo trattamento.

Passaggio da un contraccettivo a base di solo progestinico (pillola a base di solo progesterone, iniezione, impianto)

Il passaggio da una pillola a base di solo progesterone è possibile in qualsiasi momento del ciclo e Liuda va assunto il giorno dopo l’interruzione del metodo precedente.

Nel caso di un impianto, l’assunzione deve cominciare nello stesso giorno nel quale l’impianto viene rimosso, mentre nel caso di un iniettabile nel giorno in cui dovrebbe essere praticata la successiva iniezione.

In tutti questi casi, durante i primi 7 giorni si raccomanda di associare anche un metodo contraccettivo non ormonale



Read more: http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/Liuda_21_Cpr_75_Mcg_20_Mcg.asp#ixzz3JSN3KBXl
Under Creative Commons License: Attribution Non-Commercial No Derivatives
Follow us: Torrinomedica on Facebook

Liuda Effetti

Infezioni e infestazioni

Comuni: vaginite, inclusa candidosi vaginale.

Disturbi del sistema immunitario

Rari: reazioni anafilattiche con rarissimi casi di orticaria, edema angioneurotico, disturbi dell’apparato circolatorio e respiratorio.

Molto rari: esacerbazione del lupus eritematoso sistemico.

Disturbi del metabolismo e della nutrizione

Comuni: aumento o diminuzione del peso.

Non comuni: aumento o diminuzione dell’appetito

Rari: intolleranza al glucosio.

Molto rari: esacerbazione della porfiria, diminuzione della concentrazione serica dei folati.

Disturbi psichiatrici

Comuni: alterazione dell’umore, inclusa depressione, alterazione della libido.

Patologie del sistema nervoso

Comuni: nervosismo, capogiri.

Molto rari: esacerbazione della corea.

Patologie dell’occhio

Liuda in Gravidanza

Liuda non è indicato in gravidanza. In caso di gravidanza durante l’assunzione di Liuda, bisognerebbe sospendere immediatamente il trattamento. Tuttavia, approfonditi studi epidemiologici non hanno evidenziato un aumento del rischio di difetti congeniti in bambini nati da donne che hanno assunto contraccettivi orali combinati prima della gravidanza, né effetti teratogeni a seguito di involontaria assunzione di contraccettivi orali combinati durante la gravidanza. Non sono stati condotti studi di questo genere con Liuda. Studi su animali hanno evidenziato l’insorgenza di reazioni avverse durante la gravidanza e l’allattamento (vedi paragrafo 5.3). Sulla base dei risultati ottenuti negli animali, non è possibile escludere l’insorgenza di effetti indesiderati provocati dell’azione ormonale. Comunque, l’esperienza complessiva derivante dall’uso dei contraccettivi orali combinati in gravidanza, non fornisce evidenza di reazioni avverse negli esseri umani.

L’allattamento può essere influenzato dai contraccettivi orali combinati, dato che essi possono ridurre la quantità e modificare la composizione del latte materno. Pertanto, in generale non si consiglia l’uso dei contraccettivi orali combinati fino allo svezzamento completo del bambino. Durante l’utilizzo di contraccettivi orali combinati è possibile che piccole quantità di steroidi contraccettivi e/o dei loro metaboliti vengano escreti nel latte materno; le quantità escrete possono avere una qualche conseguenza sul bambino.


cosa è Lexotan

Lexotan Farmaco

LEXOTAN è indicato nel trattamento di episodi d'ansia, tensione ed altre manifestazioni somatiche o psichiatriche associ...