Levovent Bugiardino

Il farmaco Levovent è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Levovent è Formoterolo  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 31,35€ a confezione.

Prevenzione e trattamento del broncospasmo in pazienti con broncopneumopatie ostruttive,
quali asma bronchiale e bronchite cronica, con o senza enfisema, come pure del broncospasmo
indotto da allergeni, da sforzo o da freddo.
Dal momento che il farmaco è dotato di una azione molto protratta nel tempo (sino alle 12 ore),
una terapia di mantenimento di due somministrazioni quotidiane è in grado di controllare quelle
forme broncospastiche di frequente riscontro nelle broncopneumopatie croniche, sia di giorno
che di notte.


Levovent Controindicazioni

Ipersensibilità a formoterolo o al lattosio (che contiene piccole quantità di proteine del latte), ad
altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.
Controindicato in gravidanza, nell’allattamento e nei bambini al di sotto dei 6 anni di età.



Confezioni
Levovent 100 capsule polv inal 12 mcg + erogatore
Levovent 60 capsule polv inal 12 mcg + erogatore

Farmaci Equivalenti
Formoterolo 12mcg 100 Unita' Uso Respiratorio
Formoterolo 12mcg 60 Unita' Uso Respiratorio

Ditta Produttrice
Genetic Spa

Levovent Somministrazione

Capsule rigide. Per uso orale.

Levovent Dosaggi

La terapia con LEVOVENT capsule per inalazione è riservata agli adulti e ai bambini oltre 6 anni
di età.
Le capsule sono solo per uso inalatorio.
Terapia di mantenimento e profilassi
Adulti: la dose suggerita è di 1 capsula (12 microgrammi) per via inalatoria due volte al giorno
(mattina e sera). Nei casi più gravi è raccomandabile il dosaggio di due capsule al mattino e due
alla sera.
La dose massima giornaliera di mantenimento raccomandata è 48 microgrammi (pari a 4
capsule).
Se necessario, i pazienti adulti possono assumere per il sollievo dei sintomi una o due capsule
aggiuntive al giorno, oltre quelle prescritte per la terapia di mantenimento, considerando
comunque che la dose massima giornaliera raccomandata di 48 microgrammi non deve essere
superata.
Bambini oltre i 6 anni di età: 1 capsula (12 microgrammi) per via inalatoria due volte al giorno
(mattina e sera).
Nei bambini, l’eventuale somministrazione di dosi aggiuntive è da riservare al giudizio del
medico.
La dose massima giornaliera non dovrà comunque superare i 24 microgrammi (pari a 2
capsule).
In ogni caso, se la necessità di dosi aggiuntive è più che occasionale (p. es. più di due giorni
alla settimana), deve essere richiesto un ulteriore parere medico per rivedere la terapia, in
quanto questo può significare che si sta verificando un peggioramento della malattia di base.

Levovent Effetti

- Palpitazioni
- Cefalea
- Tremori
- Esacerbazione dell’asma grave in bambini di età 6–12 anni, tosse.

Levovent in Gravidanza

La sicurezza di LEVOVENT durante la gravidanza e l’allattamento non è ancora stata stabilita.
Non ci sono dati adeguati riguardanti l’uso di formoterolo in donne in gravidanza. In studi
condotti sugli animali, il formoterolo ha causato perdita degli impianti embrionali, riduzione della
sopravvivenza subito dopo la nascita ed una riduzione del peso corporeo alla nascita. Tali
manifestazioni sono state osservate a livelli di esposizione sistemica considerevolmente più
elevati di quelli raggiunti durante l’utilizzo clinico di LEVOVENT. Il rischio potenziale nell’uomo
non è noto.
L’uso in gravidanza dovrebbe essere evitato per quanto possibile.
Come per altri farmaci ß2-stimolanti, il formoterolo può inibire il travaglio a causa dell’effetto
rilassante sulla muscolatura liscia uterina.
Allattamento
Non è noto se il formoterolo passi nel latte materno. Studi condotti sui ratti hanno evidenziato
che piccole quantità di formoterolo sono rintracciabili nel latte materno.
Le madri che assumono LEVOVENT polvere per inalazione capsule rigide, non devono allattare
al seno


cosa è Zecovir

Zecovir Farmaco

Trattamento precoce delle infezioni acute da herpes zoster in adulti immunocompetenti...