Jevtana Bugiardino

Il farmaco Jevtana è un farmaco di classe H, Il principio attivo del Jevtana è Cabazitaxel  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 6553,74€ a confezione.

JEVTANA in combinazione con prednisone o prednisolone è indicato per il trattamento di pazienti
affetti da carcinoma della prostata metastatico ormono-refrattario, trattati in precedenza con un regime
contenente docetaxel


Jevtana Controindicazioni

 Ipersensibilità a cabazitaxel, ad altri taxani o ad uno qualsiasi degli eccipienti della
formulazione compreso il polisorbato 80.
 Conta dei neutrofili inferiore a 1.500/mm3.
 Compromissione epatica (bilirubina ≥1 x ULN, o AST e/o ALT≥1,5 × ULN).
 Vaccinazione concomitante con vaccino contro la febbre gialla



Confezioni
Jevtana 1 flaconcino EV 60 mg 1,5 ml + 1 flaconcino solv 4,5 ml

Farmaci Equivalenti
Cabazitaxel 60mg 1 Unita' Uso Parenterale

Ditta Produttrice
Sanofi-aventis Spa

Jevtana Somministrazione

Concentrato e solvente per soluzione per infusione (concentrato sterile).
Il concentrato è una soluzione oleosa trasparente da -giallo a giallo-brunastra.
Il solvente è una soluzione limpida ed incolore.
Si raccomanda una profilassi con antiemetici che possono essere somministrati per via orale o
endovenosa secondo necessità.

Jevtana Dosaggi

Il regime di premedicazione raccomandato deve essere eseguito almeno 30 minuti prima di ogni
somministrazione di JEVTANA con i seguenti medicinali per via endovenosa allo scopo di mitigare il
rischio e la gravità di reazioni di ipersensibilità:
 antiistaminico (desclorfeniramina 5 mg o difenidramina 25 mg o equivalente),
 corticosteroide (desametasone 8 mg o equivalente) e con
 H2 antagonista (ranitidina o equivalente). La dose raccomandata di JEVTANA è di 25 mg/m2 somministrata in forma di infusione endovenosa di
1 ora ogni 3 settimane in combinazione con prednisone o prednisolone 10 mg per via orale con
somministrazione quotidiana durante il trattamento.

Jevtana Effetti

Shock Settico
Sepsi
Cellulite
Infezione delle vie urinarie
Influenza
Cistite
Infezione vie aeree superiori
Herpes zoster
Candidosi
Neutropenia
Anemia
Leucopeniaa
Trombocitopenia

Jevtana in Gravidanza

Non vi sono dati sull’uso di cabazitaxel in gravidanza. Studi condotti su animali hanno dimostrato
tossicità riproduttiva a dosi maternotossiche e che cabazitaxel attraversa la
barriera placentare. Come per altri farmaci citotossici, cabazitaxel può causare danno fetale nelle donne in gravidanza.
L’esposizione a cabazitaxel non è raccomandata durante la gravidanza e in donne in età fertile che non
facciano uso di contraccezione.


cosa è Malarone

Malarone Farmaco

MALARONE viene impiegato in due casi: - per la prevenzione della malaria. - per il trattamento della malaria....