Isosorbide Mononitrato Bugiardino

Il farmaco Isosorbide Mononitrato è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Isosorbide Mononitrato è Isosorbide mononitrato  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 3,77€ a confezione.

Trattamento profilattico dell’angina pectoris.


Isosorbide Mononitrato Controindicazioni

Ipersensibilità ai nitrati o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
L’isosorbide mononitrato non deve essere utilizzato in caso di infarto miocardico acuto
con bassa pressione di riempimento, insufficienza circolatoria acuta (shock, collasso
circolatorio), o cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva (HOCM), bassa pressione di
riempimento cardiaco, stenosi della valvola aortica/mitralica e patologie associate ad
una aumenta pressione intracranica ad es. in seguito a trauma cranico compresa
l’emorragia cerebrale



Confezioni
Isosorbide Mononitrato 30 capsule 50 mg rilascio modificato
Isosorbide Mononitrato 30 compresse 40 mg
Isosorbide Mononitrato 30 compresse 60 mg rilascio prolungato
Isosorbide Mononitrato 50 compresse 20 mg

Farmaci Equivalenti
Isosorbide Mononitrato 20mg 50 Unita' Uso Orale
Isosorbide Mononitrato 40mg 30 Unita' Uso Orale
Isosorbide Mononitrato 50mg 30 Unita' Uso Orale
Isosorbide Mononitrato 60mg 30 Unita' Uso Orale

Ditta Produttrice
Doc Generici Srl
Eg Spa
Mylan Spa
Ratiopharm Italia Srl
Sandoz Spa

Isosorbide Mononitrato Somministrazione

Compressa
Isosorbide Mononitrato AHCL 20 mg compresse:
Compresse non rivestite, di colore da bianco a biancastro, rotonde, piatte, con bordi
smussati, con impresso ‘AS’ su di un lato e con linea di incisione sull’altro. Le
compresse possono essere divise in due metà uguali.

Isosorbide Mononitrato Dosaggi

Adulti
La dose abituale di isosorbide mononitrato è di 1 compressa da 20 mg di isosorbide
mononitrato, 2 o 3 volte al giorno. Se il risultato raggiunto non è adeguato, la dose può
essere aumentata ad 1 compressa di isosorbide mononitrato da 40 mg, 2 o 3 volte al
giorno.
La dose massima è di 3 compresse da 40 mg di isosorbide mononitrato al giorno.
Per prevenire eventuali effetti indesiderati iniziali, potrebbe essere opportuno
incominciare il trattamento con la dose minima e quindi aumentarla fino alla dose
necessaria.
Per prevenire tolleranza si raccomanda di mantenere il dosaggio il più basso possibile e
di assicurare un sufficiente intervallo libero da nitrati per recuperare la sensibilità (la
prima dose al mattino e l’ultima dose nel tardo pomeriggio, es. alle 8 e alle 15).

Isosorbide Mononitrato Effetti

- Cefalea
- Astenia
- Capogiri, sonnolenza.
- Ipotensione

Isosorbide Mononitrato in Gravidanza

I dati sull’uso dell’isosorbide mononitrato durante la gravidanza non sono sufficienti a
consentire la valutazione di un possibile effetto dannoso. I Limitati studi su animali non
indicano effetti dannosi sulla gravidanza o sul feto. A scopo precauzionale, è preferibile
evitare l’uso di isosorbide mononitrato durante la gravidanza.


cosa è Adenoplex Richter Forte

Adenoplex Richter Forte Farmaco

Adenoplex Richter Forte è usato nel trattamento delle Polinevriti da stati carenziali di vitamine B1, B6 e B12. Le carat...