Hepsera Bugiardino

Il farmaco Hepsera è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Hepsera è Adefovir Dipivoxil  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 670,27€ a confezione.

Hepsera è indicato per il trattamento dell’epatite cronica B negli adulti con:
· epatopatia compensata con evidenza di replicazione virale attiva, livelli persistentemente elevati di alanina
aminotransferasi (ALT) ed evidenza istologica di infiammazione attiva e fibrosi epatica. L’inizio del
trattamento con Hepsera deve essere preso in considerazione solo quando non è disponibile o appropriato
l’uso di un agente antivirale alternativo, con una barriera genetica alla resistenza più elevata .


Hepsera Controindicazioni

· Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti



Confezioni
Hepsera 30 compresse 10 mg flacone

Farmaci Equivalenti
Adefovir Dipivoxil 10mg 30 Unita' Uso Orale

Ditta Produttrice
Gilead Sciences Srl

Hepsera Somministrazione

Compressa per uso orale.

Hepsera Dosaggi

Adulti: La dose raccomandata di Hepsera è di 10 mg (una compressa) una volta al giorno assunta per via orale
con o senza cibo.
Non devono essere somministrate dosi superiori a quelle raccomandate.
Non è nota la durata ottimale del trattamento. Non è nota la relazione tra la risposta al trattamento e gli esiti a
lungo termine, quali carcinoma epatocellulare o cirrosi scompensata.
In pazienti con epatopatia scompensata, adefovir deve sempre essere usato in associazione con un secondo
agente che non presente resistenza crociata ad adefovir, per ridurre il rischio di resistenza e ottenere una rapida
soppressione virale.
I pazienti devono essere controllati ogni sei mesi per verificare la presenza di marker biochimici, virologici e
sierologici dell’epatite B.

Hepsera Effetti

- Cefalea
- Diarrea,
- Vomito,
- Dolori addominali, dispepsia, nausea, flatulenza.

Hepsera in Gravidanza

Vi sono dati limitati provenienti dall’uso di adefovir dipivoxil in donne in gravidanza.
Gli studi sugli animali a cui è stato somministrato adefovir per via endovenosa hanno mostrato una tossicità
riproduttiva. Gli studi su animali a cui il farmaco è stato somministrato per via orale non
indicano effetti teratogeni o fetotossici.
Adefovir dipivoxil non è raccomandato durante la gravidanza e in donne in età fertile che non usano misure
contraccettive. Adefovir dipivoxil deve essere usato durante la gravidanza solo se il potenziale beneficio
giustifica il potenziale rischio per il feto.


cosa è Vancomicina

Vancomicina Farmaco

Trattamento dell'ipertensione arteriosa essenziale Trattamento di pazienti clinicamente stabili con insufficienza cardi...