Gluscan Bugiardino

Il farmaco Gluscan è un farmaco di classe H, Il principio attivo del Gluscan è Fluoro-18F-desossiglucosio  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa -€ a confezione.

Medicinale solo per uso diagnostico.
Il fluorodesossiglucosio (18F) è indicato per l’uso con la tomografia ad emissione di positroni (PET) negli adulti e la popolazione pediatrica.
Diagnosi:
· Caratterizzazione di noduli polmonari solitari
· Ricerca di neoplasie di origine sconosciuta, rivelate ad esempio da
adenopatie cervicali, metastasi epatiche od ossee
· Caratterizzazione di masse pancreatiche.
Stadiazione :
· Cancro della testa e del collo, compresa l’assistenza nella biopsia guidata
· Carcinoma polmonare primitivo
· Carcinoma mammario localmente avanzato
· Carcinoma esofageo
· Carcinoma pancreatico
· Carcinoma colon–rettale, in particolare per la ristadiazione delle recidive
· Linfoma maligno
· Melanoma maligno, indice di Breslow >1,5 mm o metastasi linfonodali alla
prima diagnosi


Gluscan Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo, ad uno qualsiasi degli eccipienti



Confezioni
Gluscan 1 flaconcino multid 10 ml 600 MBq/ml

Farmaci Equivalenti
Fluoro-18f-desossiglucosio 600mbq/ml 10ml 1 Unita' Uso Parenterale

Ditta Produttrice
Advanced Acceler. Applic. Sa

Gluscan Somministrazione

Soluzione iniettabile. Per uso parenterale.

Gluscan Dosaggi

Adulti e anziani
L’attività raccomandata nel paziente adulto avente un peso corporeo di 70 kg è
compresa tra 100 e 400 MBq (tale attività deve essere adattata a seconda del peso
corporeo del paziente, del tipo di apparecchiatura utilizzata e della modalità di
acquisizione), somministrata per via endovenosa diretta.

Gluscan Effetti

L’esposizione a radiazioni ionizzanti è correlata all’induzione di cancro e al
potenziale sviluppo di difetti ereditari. Poiché la dose efficace è di 7,6 mSv quando
si somministra l’attività massima raccomandata di 400 MBq, si prevede una bassa
probabilità di comparsa di queste reazioni avverse

Gluscan in Gravidanza

Gli esami con radionuclidi eseguite su donne in stato di gravidanza comportano la somministrazione di radiazioni anche al feto.
Durante la gravidanza devono pertanto essere effettuati solamente quegli esami obbligatori per i quali i possibili benefici superano di gran lunga i rischi incorsi dalla madre e dal feto.


cosa è Millibar

Millibar Farmaco

Trattamento dell’ipertensione arteriosa essenziale....