Glucagen Bugiardino

Il farmaco Glucagen è un farmaco di classe H, Il principio attivo del Glucagen è Glucagone  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 25,23€ a confezione.

GlucaGen 1 mg polvere e solvente per soluzione iniettabile.
Principio attivo: Glucagone, DNAr (prodotto con la tecnologia del DNA ricombinante in cellule di Saccharomyces Cerevisiae).
Il glucagone, DNAr è strutturalmente identico al glucagone umano.
-Glucagone 1 mg (1 UI) come cloridrato.
Un flaconcino contiene 1 mg di glucagone corrispondente a 1 mg di glucagone/ml dopo la ricostituzione.
Trattamento degli episodi ipoglicemici gravi, che possono verificarsi nei pazienti con diabete mellito trattati con insulina.


Glucagen Controindicazioni

Ipersensibiltà al glucagone o al lattosio.
Feocromocitoma.



Confezioni
Glucagen 1 fiala 1 mg + 1 fiala solv 1 ml

Farmaci Equivalenti
Glucagone 1mg 1 Unita' Uso Parenterale

Ditta Produttrice
Novo Nordisk Farmaceutici Spa

Glucagen Somministrazione

Polvere e solvente per soluzione iniettabile. Sciogliere il glucagone liofilizzato con l'apposito solvente. Somministrare per iniezione sottocutanea o intramuscolare. Normalmente il paziente risponde entro 10
minuti. Dopo che il paziente ha risposto alla terapia, si consiglia di somministrare carboidrati per via orale
al fine di ripristinare il glicogeno epatico e prevenire un'eventuale ricomparsa dell’ ipoglicemia. Se entro 10
minuti non si ottiene l'effetto desiderato, si deve somministrare glucosio per via endovenosa

Glucagen Dosaggi

Dosaggio per pazienti adulti:
Somministrare 1 mg.
Dosaggio per pazienti pediatrici:
Somministrare 1 mg (a bambini con peso corporeo superiore a 25 kg o età superiore a 6-8 anni) o 0,5 mg (a
bambini con peso corporeo inferiore a 25 kg o età inferiore a 6-8 anni).

Glucagen Effetti

Reazioni di ipersensibilità incluso
reazione/shock anafilattico
Nausea
Vomito
Dolore addominale

Glucagen in Gravidanza

Il glucagone non attraversa la barriera placentare. L'uso del glucagone è stato riportato nelle donne diabetiche in stato di gravidanza e non vi sono effetti dannosi conosciuti rispetto al decorso della gravidanza, alla salute del feto e del neonato.
Il glucagone è eliminato molto rapidamente dal circolo ematico (soprattutto dal fegato) con un'emivita di 3 - 6 minuti; pertanto la quantità escreta nel latte materno, dopo trattamento di una crisi ipoglicemica, è estremamente bassa. Poichè il glucagone viene inattivato nel tubo digerente, e non può essere assorbito nella sua forma integra, non esercita alcun effetto metabolico nel lattante.


cosa è Epalfen Eps

Epalfen Eps Farmaco

Trattamento di: - Encefalopatia portosistemica (EPS) - Cirrosi epatica...