Genticol Bugiardino

Il farmaco Genticol è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Genticol è Gentamicina  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 6,02€ a confezione.

L'uso di GENTICOL è indicato nel trattamento delle infezioni esterne dell'occhio e degli annessi: congiuntiviti, cheratiti, cheratocongiuntiviti, ulcere corneali, blefariti, blefarocongiuntiviti, dacriocistiti.
Profilassi pre e post-chirurgica.


Genticol Controindicazioni

GENTICOL è controindicato in caso di ipersensibilità verso i componenti del medicinale (principio attivo od eccipienti)ì o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.



Confezioni
Genticol coll 10 ml 0,3%
Genticol ung oftalm 10 g 0,3%
Genticol ung oftalm 5 g 0,3%

Farmaci Equivalenti
Nessun Farmaco equivalente trovato.


Ditta Produttrice
Sifi Spa

Genticol Somministrazione

GENTICOL collirio e unguento per uso oftalmico.

GENTICOL 0,3%
Collirio, soluzione e unguento oftalmico
Gentamicina


COMPOSIZIONE
Collirio, soluzione, flacone multidose
100 ml contengono:
Principio attivo: Gentamicina solfato g 0,500 pari a Gentamicina base g 0,300
Eccipienti: Sodio fosfato bibasico dodecaidrato - Sodio fosfato monobasico
monoidrato - Sodio cloruro - Benzalconio cloruro - Acqua purificata.

Collirio, soluzione, contenitore monodose
100 ml contengono:
Principio attivo: Gentamicina solfato g 0,500 pari a Gentamicina base g 0,300
Eccipienti: Disodio fosfato dodecaidrato - Sodio fosfato monobasico monoidrato
- Sodio cloruro - Acqua purificata.

Unguento oftalmico
100 g contengono:
Principio attivo: Gentamicina solfato g 0,500 pari a Gentamicina base g 0,300.
Eccipienti: Paraffina liquida - Lanolina anidra - Vaselina bianca.

Genticol Dosaggi

Collirio, soluzione: una o due gocce da instillare nel fornice congiuntivale tre -
quattro volte al dì o secondo prescrizione medica.
Nel caso di infezioni particolarmente resistenti, può rivelarsi utile aumentare la
frequenza della somministrazione fino a sei - otto volte al dì.
GENTICOL 3 mg/ml, Collirio soluzione in contenitori monodose
Prima dell’uso assicurarsi che il contenitore monodose sia intatto.
Il collirio soluzione in contenitori monodose va usato solo immediatamente dopo
l’apertura. L’eventuale residuo non deve essere riutilizzato.
Evitare che l’estremità del contenitore venga a contatto con l’occhio o con
qualsiasi altra superficie.
Unguento oftalmico: tre - quattro applicazioni giornaliere. Nel caso in cui sia
previsto anche l'uso del collirio, è sufficiente una unica applicazione serale.

Genticol Effetti

GENTICOL può determinare l'insorgenza di lievi e temporanee irritazioni oculari.
Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di
effetti indesiderati.
E’ importante comunicare al proprio medico o al farmacista la comparsa di
qualsiasi effetto indesiderato anche non descritto nel foglio illustrativo.

Genticol in Gravidanza

Nei bambini al di sotto dei 3 anni e in gravidanza GENTICOL va somministrato
nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo medico


cosa è Ifirmasta

Ifirmasta Farmaco

Trattamento Ifirmasta è indicato negli adulti per il trattamento dell'ipertensione arteriosa essenziale. TrattamentoE' ...