Euphyllina Rilcon Bugiardino

Il farmaco Euphyllina Rilcon è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Euphyllina Rilcon è Teofillina  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 2,89€ a confezione.

Asma bronchiale; affezioni polmonari con componente spastica bronchiale.
La teofillina non deve essere usata come farmaco di prima scelta nel trattamento dell’asma nei bambini.


Euphyllina Rilcon Controindicazioni

Il medicinale non deve essere somministrato in caso di: ipersensibilità al principio attivo, ad altri derivati xantinici o ad uno qualsiasi degli eccipienti, recente infarto del miocardio, tachiaritmia acuta e nei bambini al di sotto dei 6 mesi di età.



Confezioni
Euphyllina Rilcon 30 capsule 200 mg rilascio modificato
Euphyllina Rilcon 30 capsule 300 mg rilascio modificato

Farmaci Equivalenti
Teofillina 200mg 30 Unita' Uso Orale Rp
Teofillina 300mg 30 Unita' Uso Orale Rp

Ditta Produttrice
Takeda Italia Spa

Euphyllina Rilcon Somministrazione

Capsule rigide a rilascio modificato.per uso orale.

Euphyllina Rilcon Dosaggi

alvo diversa prescrizione medica, la posologia media nell’adulto è di 2 capsule da 300 mg al giorno: 1 al mattino e 1 alla sera, con possibilità di raddoppiare la dose serale nei particolari casi ad elevato rischio di ricorrenze broncospastiche notturne.

Inoltre, secondo il giudizio del medico, la posologia potrà essere modulata giovandosi pure delle capsule da 200 mg. In tutti i casi non converrà superare la posologia giornaliera di 1200 mg (corrispondente a 4 capsule da 300 mg).

Le capsule di Euphyllina Rilcon 200 mg e 300 mg devono essere deglutite intere, con una sorsata d’acqua.

Le capsule ed i pellets non vanno masticati.

La dose di Euphyllina Rilcon 200 mg e 300 mg deve essere aggiustata individualmente. Se possibile, la dose deve essere determinata dopo aver valutato la concentrazione plasmatica della teofillina (intervallo terapeutico compreso tra 8 e 20 mg/l). La concentrazione sierica della teofillina deve essere controllata anche in caso di ridotta efficacia o se compaiono effetti indesiderati.

La dose deve essere determinata considerando il peso corporeo ideale del paziente, in quanto la teofillina non viene assorbita dal tessuto adiposo.

La dose giornaliera di mantenimento negli adulti è di circa 11 – 13 mg di teofillina per kg di peso corporeo.

Il trattamento deve possibilmente essere iniziato alla sera, poco prima di coricarsi. La dose iniziale è pari a metà della dose di mantenimento e la dose deve essere aumentata gradualmente nel corso di 2 –3 giorni.

Euphyllina Rilcon Effetti

Tachicardia e aritmia, palpitazioni, calo pressorio.
Disturbi gastrointestinali, nausea, vomito, diarrea. Una diminuzione del tono muscolare dello sfintere esofageo inferiore può potenziare un preesistente reflusso gastroesofageo notturno.
Mal di testa, stati di eccitazione, tremore degli arti, irrequietezza, insonnia.

Euphyllina Rilcon in Gravidanza

Poiché i dati sull’uso della teofillina nel primo trimestre di gravidanza non sono ancora sufficienti, l’uso di Euphyllina Rilcon 200 mg e 300 mg durante questo periodo deve essere evitato.

Il suo impiego durante il secondo e il terzo trimestre di gravidanza deve essere limitato solamente ai casi in cui il medico ritenga che il mancato controllo dell’asma costituisca un reale rischio per la madre, poiché la teofillina attraversa la placenta e può avere effetti simpaticomimetici nel feto.

Con il progredire della gravidanza il legame alle proteine plasmatiche e la clearance della teofillina possono diminuire, rendendo opportuna una riduzione della dose per evitare effetti indesiderati.

La teofillina può inibire le contrazioni uterine se viene somministrata alla fine della gravidanza. L’esposizione prenatale dei neonati deve essere attentamente monitorata per gli effetti della teofillina.

E’ segnalato il passaggio di teofillina attraverso il latte materno e ciò può causare effetti collaterali nel lattante. Per questo motivo la dose terapeutica di teofillina nelle pazienti che allattano deve essere mantenuta la più bassa possibile e l’allattamento deve avvenire immediatamente prima della somministrazione.

Il bambino allattato deve essere monitorato attentamente per i possibili effetti della teofillina. Se dovessero essere necessarie elevate dosi terapeutiche, l’allattamento deve essere interrotto.


cosa è Limican

Limican Farmaco

Limican é indicato per il trattamento sintomatico di vomito e nausea di varia origine, compresi il vomito e la nausea p...