Etapiam Bugiardino

Il farmaco Etapiam è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Etapiam è Etambutolo  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 8,89€ a confezione.

L’etambutolo è un farmaco antitubercolare “di prima linea”, che viene utilizzato in associazione con altri
antimicobatterici per il trattamento della tubercolosi polmonare ed extrapolmonare (primo trattamento e
trattamenti successivi).


Etapiam Controindicazioni

Etapiam è controindicato nei pazienti con riconosciuta ipersensibilità all’etambutolo e nei pazienti con
manifesta neurite ottica, a meno che il giudizio clinico non ne consigli ugualmente l’uso



Confezioni
Etapiam 10 fiale 500 mg 3 ml
Etapiam 50 compresse riv 400 mg
Etapiam 50 cpr riv 500 mg

Farmaci Equivalenti
Etambutolo 400mg 50 Unita' Uso Orale

Ditta Produttrice
Piam Farmaceutici Spa
Vecchi & Piam Sapa

Etapiam Somministrazione

Compresse rivestite e soluzioni iniettabili per uso topico, intramuscolare ed endovenoso (fleboclisi lenta).

Etapiam Dosaggi

Adulti
15-25 mg/Kg/die in 1-2 somministrazioni
Bambini
25-30 mg/Kg/die; si sconsiglia l’impiego dell’etambutolo, se non in casi di assoluta necessità, nei bambini al
di sotto dei 13 anni.
Aggiustamento della posologia
La posologia dell’etambutolo non deve essere modificata ad eccezione che in caso di grave insufficienza
renale

Etapiam Effetti

Un calo progressivo dell’acutezza visiva durante la terapia deve essere considerato consequenziale al
trattamento con Etapiam.
Se, anteriormente al trattamento, vengono usate lenti correttive, il paziente le dovrà portare durante l’esame
dell’acutezza visiva.
È possibile che nel corso della terapia protratta per uno o due anni si sviluppino disturbi di rifrazione che
devono essere corretti per non falsare i risultati dell’esame.
Il disturbo di rifrazione si elimina effettuando l’esame dell’acutezza visiva attraverso un forellino.
Pazienti che fanno registrare, durante terapia con Etapiam disturbi visivi, possono accusare sintomi visivi
soggettivi prima o contemporaneamente al calo dell’acutezza visiva; a tutti i pazienti sotto terapia con
Etapiam dovrebbe essere chiesto periodicamente se presentano visione confusa o altri sintomi oculari
soggettivi.
Il ripristino dell’acutezza visiva si ha generalmente in un periodo variabile da una settimana a qualche mese
dopo la sospensione del farmaco; in seguito i pazienti possono riprendere il trattamento senza che si manifesti
necessariamente un calo dell’acutezza visiva.
Sebbene con Etapiam non siano finora stati segnalati effetti collaterali particolari, tuttavia la letteratura
mondiale riporta reazioni di tipo anafilattico, dermatiti, pruriti e dolori articolari, anoressia, nausea, vomito,
disturbi gastro-intestinali, dolori addominali, febbre, cefalea, vertigini, confusione mentale, disorientamento e
possibili allucinazioni.

Etapiam in Gravidanza

. Nelle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento nonchè nella primissima infanzia il prodotto va
somministrato nei casi di effettiva necessità sotto il diretto controllo medico.


cosa è Zantipres

Zantipres Farmaco

ZANTIPRES 7,5 mg compresse rivestite con film. Ogni compressa di ZANTIPRES 7,5 mg contiene 7,5 mg di zofenopril calcio...