Droptimol Bugiardino

Il farmaco Droptimol è un farmaco di classe A, Il principio attivo del Droptimol è Timololo  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 4,01€ a confezione.

DROPTIMOL è indicato in:
- Pazienti con ipertensione oculare
- Pazienti con glaucoma cronico ad angolo aperto
- Pazienti afachici con glaucoma
- Pazienti con angolo stretto e con episodi precedenti di chiusura d'angolo, spontanea o
iatrogena, nell'occhio controlaterale, in cui sia necessario ridurre la pressione endoculare.
DROPTIMOL è anche indicato come terapia concomitante nel glaucoma pediatrico, che sia
inadeguatamente controllato con altre terapie antiglaucoma


Droptimol Controindicazioni

DROPTIMOL è controindicato in pazienti con:
· Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
· Patologie delle vie aeree di tipo reattivo incluso asma bronchiale in atto o pregresso o pneumopatia cronica ostruttiva di grado severo, bradicardia sinusale, sindrome del nodo del seno blocco seno atriale, blocco
atrioventricolare di II e III grado non controllato da pacemaker, scompenso cardiaco, shock
cardiogeno



Confezioni
Droptimol collirio 25 monodosi 0,2 ml 0,25%
Droptimol collirio 5 ml 0,25%
Droptimol collirio 5 ml 0,5%
Droptimol collirio TG 25 monodosi 0,2 ml 0,5%

Farmaci Equivalenti
Timololo 0,25% 5ml Soluzione Uso Oftalmico
Timololo 0,5% 5ml Soluzione Uso Oftalmico

Ditta Produttrice
Farmigea Spa

Droptimol Somministrazione

Collirio, soluzione. Uso oftalmico.

Droptimol Dosaggi

Il dosaggio appropriato deve essere stabilito dal medico. Generalmente si inizia la terapia
somministrando una goccia di soluzione allo 0,25% nell’occhio o negli occhi affetti ogni 12
ore. Se la risposta clinica non è adeguata, la posologia può essere variata somministrando
una goccia allo 0,50% in ogni occhio affetto ogni 12 ore.
Se necessario, con DROPTIMOL può essere somministrata una terapia concomitante per la
riduzione della pressione intraoculare. Non è raccomandato l’uso di due beta-bloccanti per
uso topico (vedere Avvertenze speciali e opportune precauzioni d’impiego).
Se la pressione endoculare si mantiene a livelli soddisfacenti, in molti pazienti la terapia può
essere proseguita con un’unica somministrazione giornaliera

Droptimol Effetti

Insonnia, depressione, incubi, perdita di memoria.
Reazioni allergiche sistemiche incluso angioedema, orticaria, eruzione cutanea.localizzata e generalizzata, prurito, reazioni anafilattiche.
sincope, accidente cerebrovascolare, ischemia cerebrale, peggioramento di segni e sintomi della miastenia grave, vertigini, parestesia e cefalea.

Droptimol in Gravidanza

Non sono disponibili dati sufficienti per l’uso del timololo in gravidanza. Il timololo non deve quindi essere utilizzato in gravidanza se non strettamente necessario.
Gli studi epidemiologici non hanno evidenziato effetti malformativi, ma mostrano un rischio di
rallentamento della crescita intrauterina nei casi in cui i beta-bloccanti sono somministrati per
via orale. Inoltre, segni e sintomi di beta blocco (es. bradicardia, ipotensione, distress
respiratorio e ipoglicemia) sono stati osservati nel neonato quando i beta-bloccanti sono stati
somministrati fino al parto.
Se il Droptimol viene somministrato fino al parto, il neonato deve essere attentamente monitorato durante i primi giorni di vita.


cosa è Arkas

Arkas Farmaco

ARKAS è indicato, in aggiunta alla dieta, per la riduzione di alti livelli di colesterolo totale (C-totale), del colest...