Curoxim Vena 1 Bugiardino

Il farmaco Curoxim Vena 1 è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Curoxim Vena 1 è Cefuroxima  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 6,77€ a confezione.

Curoxim è indicato per il trattamento delle infezioni di seguito riportate negli adulti e nei bambini compresi i neonati.

- Polmonite acquisita in comunità.

- Riacutizzazioni acute di bronchite cronica.

- Infezioni complicate del tratto urinario inclusa pielonefrite.

- Infezioni dei tessuti molli: cellulite, erisipela e infezioni delle ferite.

- Infezioni intra-addominali.


Indicato anche per la profilassi contro le infezioni nella chirurgia gastrointestinale (inclusa quella esofagea), ortopedica, cardiovascolare e ginecologica (incluso il taglio cesareo).

Nel trattamento e nella prevenzione di infezioni nelle quali è molto probabile che siano riscontrati microrganismi anaerobici, la cefuroxima deve essere somministrata con ulteriori agenti antibatterici appropriati.

Occorre prendere in considerazione le linee guida ufficiali sull'uso appropriato degli agenti antibatterici.


Curoxim Vena 1 Controindicazioni

Curoxim è controindicato in caso di ipersensibilità alla cefuroxima o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Pazienti con nota ipersensibilità agli antibiotici della classe cefalosporine.
Anamnesi di ipersensibilità grave (ad esempio reazione anafilattica) a qualsiasi altro tipo di antibiotico beta-lattamico (penicillina, monobattami e carbapenemi).



Confezioni
Curoxim Vena 1 1 fiala EV 1 g + 1 fiala solv 10 ml

Farmaci Equivalenti
Nessun Farmaco equivalente trovato.


Ditta Produttrice
Glaxosmithkline Spa

Curoxim Vena 1 Somministrazione

Curoxim deve essere somministrato per iniezione endovenosa per un periodo da 3 a 5 minuti direttamente in vena o attraverso un tubo per gocciolamento o per infusione per un periodo da 30 a 60 minuti o per iniezione intramuscolare profonda.

Curoxim Vena 1 Dosaggi

Per il trattamento di polmonite acquisita in comunità e riacutizzazioni acute di bronchite cronica, Infezioni dei tessuti molli quali cellulite, erisipela e infezioni delle ferite o Infezioni intra-addominali il dosaggio è il seguente:
750 mg di Curoxim ogni 8 ore
(per via endovenosa o intramuscolare)

Per infezioni complicate del tratto urinario inclusa pielonefrite il dosaggio è il seguente:

1,5 g di Curoxim ogni 8 ore
(per via endovenosa o intramuscolare)

Curoxim Vena 1 Effetti

Le reazioni avverse più comuni in seguito all'assunzione di Curoxim sono neutropenia, eosinofilia, innalzamento transitorio degli enzimi epatici o della bilirubina in particolare nei pazienti con malattia epatica pre-esistente, ma non vi è alcuna evidenza di danno al fegato e di reazioni nel sito di iniezione.

Curoxim Vena 1 in Gravidanza

Curoxim Vi sono quantità limitate di dati sull’uso della cefuroxima nelle donne in gravidanza. Studi negli animali non hanno evidenziato alcuna tossicità riproduttiva. Curoxim deve essere prescritto a donne in gravidanza solo se il beneficio supera il rischio.

La cefuroxima ha dimostrato di attraversare la placenta e raggiungere livelli terapeutici nel liquido amniotico e nel sangue del cordone ombelicale dopo somministrazione della dose intramuscolare o endovenosa alla madre.


cosa è Suadian

Suadian Farmaco

SUADIAN è indicato nel trattamento delle infezioni micotiche della cute (dermatomicosi) e delle unghie (onicomicosi), ca...