Acido Clodronico Bugiardino

Il farmaco Acido Clodronico è un farmaco di classe C, Il principio attivo del Acido Clodronico è Acido Clodronico  il prezzo rilevato per la vendita di questo farmaco è di circa 12€ a confezione.

L'Acido Clodronico è indicato nel trattamento dell'Osteolisi tumorale. Mieloma multiplo, iperparatiroidismo primario.
Prevenzione e trattamento dell’osteoporosi post menopausale. Il clodronato è eliminato prevalentemente per via renale. Pertanto, durante il
trattamento con ACIDO CLODRONICO è necessario garantire un adeguato
apporto di liquidi.


Acido Clodronico Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o agli eccipienti.
Trattamenti concomitanti con altri bifosfonati.



Confezioni
Acido Clodronico 6 fiale IM EV 100 mg/3,3 ml

Farmaci Equivalenti
Nessun Farmaco equivalente trovato.


Ditta Produttrice
Eg Spa
Mylan Spa
Sandoz Spa

Acido Clodronico Somministrazione

Acido Clodronico Dosaggi

Durante il trattamento con clodronato deve essere mantenuto un adeguato
introito di liquidi. Questo è particolarmente importante quando la
somministrazione di clodronato avviene per via endovenosa e in pazienti con
ipercalcemia o insufficienza renale. Prima e durante il trattamento deve essere monitorata la funzionalità renale
mediante i livelli di creatinina, calcio e fosfato sierici.

Acido Clodronico Effetti

La somministrazione di clodronato per via intramuscolare può indurre
dolorabilità al sito di iniezione, anche in considerazione della durata della
terapia.
In rare circostanze i bifosfonati (incluso il clodronato) sono stati associati a
disturbi visivi e oculari. Nel caso si verifichino tali disturbi è necessario
interrompere il trattamento e far riferimento ad un oftalmologo.
In pazienti in trattamento con regimi comprendenti i bifosfonati somministrati
principalmente per via endovenosa è stata riportata osteonecrosi della
mandibola e/o mascella, generalmente associata ad estrazione dentale e/o ad
infezione locale. La maggior parte delle
segnalazioni riguarda pazienti oncologici, ma si sono verificati anche casi in
pazienti trattati per osteoporosi.

Acido Clodronico in Gravidanza

In studi su animali, il clodronato non causa danni fetali, ma grosse dosi
riducono la fertilità maschile.
Non sono disponibili dati clinici sull’effetto del clodronato sulla fertilità degli
esseri umani. Sebbene negli animali il clodronato passa attraverso la barriera placentare, non
è noto, nell’uomo, se esso passa nel feto. Inoltre, non si conosce se negli esseri
umani il clodronato possa causare danno fetale o influenzare la funzione
riproduttiva. C’è solo una limitata quantità di dati sull’uso del clodronato nella
donna in gravidanza. Negli esseri umani non è noto se il clodronato sia escreto nel latte materno.
Non può essere escluso un rischio per il lattante. Pertanto, durante il
trattamento con ACIDO CLODRONICO, l’allattamento al seno deve essere
interrotto.


cosa è Broxol

Broxol Farmaco

BROXOL è indicato nel trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmonari acute e croniche....